chiosco prefabbricato

Installazione gazebo, dehor e chioschi, quali permessi necessari

Quale è la procedura per installare su area pubblica o privata un gazebo o di un chiosco prefabbricaot? Vediamo cosa dice la normativa di riferimento.

Anche lo sportello per le attività produttive può talvolta essere impreparato in materia, richiedere infatti l’installazione di un dehor o di un chiosco prefabbricato destinato per un tempo più o meno lungo, ma non perenne, a servizio ad esempio del proprio bar o ristorante, può ingenerare dubbi e la ditta preposta ad attuare i lavori trovarsi pertanto in difficoltà.

Si tratta certamente di un compito non agevole in quanto entrano in gioco interessi spesso in contrasto tra loro, come quello tributario, quello paesaggistico, sulla somministrazione e così via, tuttavia la giurisprudenza ha fatto luce portando esempi più o meno chiari che nella maggior parte ei casi possono dirimere la questione.

Né è sufficiente per chiarire definitivamente questi casi il pagamento della tassa per l’occupazione degli spazi e delle aree pubbliche, insomma, per installare un chiosco prefabbricato senza patemi è fondamentale guardare alla normativa di riferimento, alla giurisprudenza, infine alle circolari e risoluzioni del Ministero dello Sviluppo Economico sul tema.

chioschi prefabbricati, chiosco prefabbricato

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>